Tinture semipermanenti per capelli scuri: le mie recensioni

Se fossi bionda molto probabilmente avrei i capelli così..:

1449869328-0[1]

Però sono mora e trovare qualche colorazione carina, e soprattutto che si vede sui capelli scuri, è un po’ più complicato.. Poichè cambio spesso colore, amo molto le tinture semipermanenti, che dopo un po’ vanno via. Ne ho provate di tre marche diverse, ecco cosa ne penso di ognuna:

Maschera clorante nutriente Kromask:

71deXvkI+NL__AC_UL320_SR214,320_

Per me è la migliore per vari motivi. Innanzitutto la confezione è da 300 ml, per cui, a differenza delle altre marche il prodotto non termina dopo il primo utilizzo (cosa importantissima per me che ho i capelli lunghi e non voglio rischiare di restare con metà capelli colorati e metà no..). Inoltre non è solo una tintura, ma anche una maschera nutriente, ideale per me che ho massacrato i miei capelli con tutti  trattamenti possibili ed immaginabili! io ho provato quella viola scuro (che però su di me che ho le punte più chiare il risultato è un colore tipo “Burgundi”), ma ho acquistato anche quella color cioccolato.

Colorista Washout:

Ho provato il colore rosso che mi è piaciuto molto, anche se poi quando va via i capelli diventano di un colore ramato che a me personalmente non piace. Esiste il Fader, per far svanire più rapidamente il colore, ma non ho voluto provarlo per non rovinare troppo i capelli. Il colore Burgundi da un risultato simile al rosso. L’unica cosa a cui fare attenzione è che i tubetto è da 80ml, quindi chi ha i capelli molto lunghi deve comprarne un paio e saper dosare bene le quantità. Dalla confezione però escono anche i guanti e le istruzioni per l’ uso. 😉

Pop Color royal blue hairgum

royal-blue-60ml

Con questo shampoo colorante invece non mi sono trovata per niente bene. Il tubetto è piccolissimo, 60 ml, la consistenza è troppo liquida e rende più difficile l’ applicazione del prodotto. Infine se non avete i capelli moto scuri, ma avete qualche leggera decolorazione alle punte, c’è il rischio che diventino verdi.. (io per fortuna l’ ho mischiato un po’ con la maschera Kromask viola e non è successo!)

 

Advertisements

12 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s