Mi mancano le mie amiche

È la prima volta che scrivo un post personale ” sul mio blog. Era da un po’ che avevo intenzione di scriverlo, ma essendo abbastanza sociofobica riservata ho aspettato un bel po’..

 

Sono ormai due anni che sono sposata (più due di convivenza) e, ora che ho 34 anni mi sto rendendo conto di come, inevitabilmente, la mia vita e quella di tutte le mie amiche sia cambiata definitivamente dopo i nostri matrimoni. So che è normale, ma ci ho messo un po’ per capirlo, metabolizzarlo ed accettarlo. Forse perché io prima e dopo il matrimonio non sono cambiata affatto, forse perché già convivevo e ho saputo organizzare bene la mia vita sociale districandomi tra mille impegni, forse sono troppo iperattiva, forse sono troppo affezionata alle amiche, soprattutto quelle storiche, ma anche a quelle che conosco da poco…. insomma non lo so, forse è solo che mi mancano un po’ i “vecchi tempi”, tutti quei momenti che io e le mie amiche abbiamo condiviso insieme e dei quali ho un po’ di nostalgia.

 

Mi mancano le telefonate, quelle lunghissime che duravano ORE, e che avevano la frequenza di 4 o 5 volte al giorno (infatti quando vivevo con i miei avevo ina linea telefonica tutta per me ..) in cui parlavamo di tutto, di cose che ora sembrano insignificanti, ma che prima per noi erano importantissime.. A volte restavamo a telefono in silenzio a guardare la tv o a cucinare. Per noi insomma sentirci a telefono era di vitale importanza. Oggi tra i mille impegni, in primis il lavoro (per me) stare a telefono ore intere sarebbe praticamente impossibile, ma quelle lunghe telefonate a volte, anzi spesso, mi mancano tantissimo!

Mi mancano le nostre confidenze, per me erano dei momenti speciali in cui condividevamo tutto, i nostri momenti migliori e quelli peggiori, i nostri sogni e le nostre paure, le nostre vittorie e le nostre sconfitte, le esperienze, le scelte, le aspettative, le insicurezze, le delusioni, insomma le nostre vite. Non avevamo paura di rivelare all’ altra tutte le mille sfaccettature della nostra esistenza, sicure che avremmo trovato conforto l’ una nell’ altra. Ora invece non è più così, forse perché pensiamo che dopo il matrimonio l’ altra magari è troppo impegnata, ha da fare con il marito/la casa/il lavoro o chissà che cosa e che le nostre paturnie ormai possiamo tenercele per noi stesse.. Eppure magari, anche se i sogni, i desideri e le speranze ora che siamo sposate sono ovviamente diversi, confidarle ad un’ amica non può che fare bene ad entrambe le parti, perché è sempre bello sapere che c’è qualcuno su cui contare ed è fondamentale, tra amiche, supportarsi a vicenda.. almeno secondo me!

Mi manca il nostro “fare gruppo”, perché noi lo eravamo! A differenza della maggior parte delle comitive formate dai ragazzi ed eventuali fidanzate che vanno e vengono, la nostra era una comitiva “matriarcale” formata da me, le mie amiche e i nostri fidanzati/compagni/amici/frequentanti di turno. Ora invece ci siamo un po’ disperse, qualcuna si è trasferita, qualcuna ha un figlio, qualcuna ha qualche impegno in più o semplicemente qualcuna si è allontanata e siamo rimaste in poche che “superstiti” che continuiamo a frequentarci anche dopo il matrimonio.

Mi manca raccontarci le nostre vicende sentimentali. Ovviamente non augurerei a nessuna di noi, inclusa me, di rivivere gli stessi tormenti di prima. Anche se, ora che abbiamo trovato la nostra stabilità sentimentale (o almeno spero!!), sembra che le vite delle mie amiche sposate siano diventate improvvisamente perfette. Posso capire che per alcune “i panni sporchi si lavano in casa” e che non è carino sparlare del proprio compagno con l’ amica di turno, ma magari, io che con mio marito vivo insieme da ormai 4 anni e più o meno so come funzionano le dinamiche di una convivenza, qualche consiglio sarei pur in grado di darlo e ovviamente viceversa..

Mi mancano le nostre “reunion” tra donne, le rimpatriate in cui ci riunivamo tutte per un aperitivo, un caffè, una giornata di shopping o semplicemente a casa di una di noi, per ritrovarci tutte insieme, anche quelle che non si vedevano da una vita, a parlare un po’ di tutto, a raccontarci le nostre vicende, a spettegolare senza ritegno su chiunque, e a farci un sacco di risate. Ecco ora è molto più difficile vedersi, anzi è proprio un’ impresa! E non dico vederci 10 di noi, ma anche solo in 2 o in 3 per un caffè è diventata una rarità.. (tranne se si tratta di persone che abitano nel mio stesso quartiere). 

Insomma lo so che la vita cambia, bisogna andare avanti, ma a volte sono un po’ nostalgica, mi manca tutto questo, non posso farci nulla, sono fatta così..

 

 

 

Advertisements

16 comments

  1. Mi dispiace, ti sono molto vicino; anche a me è successo di avere molti amici un tempo, che poi ad un tratto si sono dileguati; chi perché si è sposato, chi perché ha messo su un pub, chi per altri mille motivi. Oggi mi ritrovo a frequentare pochissime persone, giusto quelle dello sport, con i loro pregi e difetti, e con cui non ho mai fatto nulla, se non alcuni pranzi al campo dopo una gara.
    Se non frequento più molte persone forse vuol dire che evidentemente non erano veri e propri amici, ma non importa: che senso ha frequentare qualcuno cui tu non importi?
    Questo per dirti che possiamo farci forza insieme, visto che siamo nella stessa barca…
    Ti abbraccio forte! ❤

    Liked by 1 person

  2. io sono single, ma capisco molto bene quanto la vita cambi nel momento in cui si forma una famiglia, la maggior parte delle amicizie che avevo in gioventù l’ho persa nel corso della vita proprio per questo motivo.
    Talvolta è bello però rivedersi, e scambiarsi ricordi dei vecchi tempi, il tempo in molte circostanze sembra non essere mai passato. 😉

    Liked by 1 person

  3. Non sono sposata ma ti capisco perché tutte le mie amiche sposate se ne sono andate… all’inizio un po’ mi mancavano, ma poi la vita davvero va avanti per tutti e si fanno dei nuovi incontri che, forse per l’età più matura, resistono di più agli Acciacchi di tutti giorni. Un abbraccio cara ❤️

    Liked by 1 person

  4. capita un pò a tutti sai…
    Se poi nascono bambini è fatta…nel senso che ci si vede davvero raramente
    Per farti un esempio ho un’amica che oramai ci scriviamo solo su WhatsApp e non ci vediamo da almeno due anni, e dire che ci separano solo 15 km . Una volta è impegnata lei con i bambini, l’altra io con qualche riunione e si rimanda sempre
    Come te mi mancano un sacco i “nostri momenti”

    Liked by 1 person

    • lo immagino.. quando poi ci sono i bambini diventa ancora più difficile vedersi.. io da fidanzata, convivente e sposata sono stata sempre presente come amica, spero di non cambiare se un giorno avrò dei figli!

      Like

  5. si infatti anche a me alcune amiche si sono trasferite lontano.. il consiglio che posso darti è allargare la tua cerchia di amicizie, può darsi che tra le nuove amiche ce ne sarà qualcuna con cui potrai stringere un legame più stretto 🙂 in bocca al lupo 😉

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s